Cronos Acand

21.00

Intestino sano e funzionale

Cronos Acand, integratore alimentare naturale e biologicamente attivo, a base di chiodi di garofano, origano ed estratto di pompelmo, utile in tutti i casi di ridotto apporto dietetico o aumentata necessità di componenti utili per migliorare la salute gastrointestinale riducendo il livello di proliferazione della Candida sulle mucose intestinali, sempre più associato a diverse patologie del tratto gastrointestinale e a livelli elevati di citochine pro-infiammatorie.

60 capsule

Intestino sano e funzionale
  • Chiodi garofano (Sygizium Aromaticum) 350 mg
  • Origano (Origanum vulgare) 350 mg
  • Pompelmo estratto (Citrus paradisi) 10:1 100 mg
  • 60 capsule
Efficacia:

Cronos Acand, integratore alimentare naturale e biologicamente attivo, a base di chiodi di garofano, origano ed estratto di pompelmo, utile in tutti i casi di ridotto apporto dietetico o aumentata necessità di componenti utili per migliorare la salute gastrointestinale riducendo il livello di proliferazione della Candida sulle mucose intestinali, sempre più associato a diverse patologie del tratto gastrointestinale e a livelli elevati di citochine pro-infiammatorie.

Una capsula di Cronos Acand è in grado di fornire 350 mg di Sygizium Aromaticum, 300 mg di Origanum e 100 mg di estratto di pompelmo. La formulazione particolarmente equilibrata sembra svolgere un ruolo positivo per la tutela dell’intestino, basata su piante aromatiche con principi attivi e oli essenziali in grado di migliorare la salute gastrointestinale e inibire la Candida intestinale.

Contesto:

L’uso indiscriminato di antibiotici, e quello massiccio di fungicidi ed erbicidi nell’agricoltura industriale ha contribuito a rendere inefficace l’attività degli antibiotici e molti ceppi patogeni hanno sviluppato resistenza a farmaci antimicrobici di uso commune. Di conseguenza il mondo scientifico sta riconsiderando il potenziale delle piante medicinali e dei principi attivi da esse estratti come fonti alternative di nuovi agenti antimicrobici.

La Candida è un genere di lieviti, la cui specie più importante è Candida albicans che causa infezioni fungine nell’uomo e negli animali, definite candidosi e resistenti ai più comuni antibiotici.

Le infezioni da Candida sono emerse negli ultimi decenni come un rilevante problema sanitario. Questi organismi di solito fanno parte della flora microbica normale dell’intestino e della cute ma causano malattia quando questa flora normale è alterata e quando sono compromesse le difese immunitarie. Numerosi studi evidenziano una connessione tra la Candida intestinale e numerosi sintomi localizzati a livello gastrointestinale, altri studi dimostrano che la Candida può causare una sintomatologia più generic coinvolgendo altri organi e apparati. Tra i sintomi tipici della candida intestinale ricordiamo: rallentamento dei processi digestivi, gonfiore e flatulenza, eruttazione, dolore e crampi intestinali, alternanza di periodi caratterizzati da costipazione e da diarrea, perdita di peso corporeo. Oltre ai suddetti sintomi correlati al tratto digestivo, la Candida intestinale può anche causare: malessere generale, febbre, brividi, irritabilità, vertigini. Inoltre, diversi autori hanno associato la Candida intestinale alla comparsa di intolleranze e allergie alimentari.

Caratteristiche dei componenti:

Cronos Acand è composto dagli estratti di Syzigium aromaticum, Origanum vulgaris e Citrus paradisi che agiscono in maniera sinergica con l’obiettivo di migliorare il potenziale terapeutico dei singoli componenti.

Syzigium aromaticum, comunemente noto come chiodi di garofano ha una notevole attività antifungina contro organismi clinicamente patogeni. È usato nella medicina tradizionale per le sue proprietà antibatteriche, antisettiche e antibiotiche. Trova impiego nell’asma e altri disturbi della via orale. I suoi componenti attivi sono sesquiterpeni con riportata attività anticancerogena, antimutagena, antiinfiammatori, antiossidante, antivirale, antitrombotica e antiparassitaria3.

Origanum vulgare è il nome botanico della spezia origano, comunemente usata per aromatizzare il cibo o preparare decotti e tisane. Le foglie della pianta contengono una varietà di composti antiossidanti, come l’acido rosmarinico. L’olio essenziale di origano ha diversi usi, è composto principalmente da carvacrolo e timolo con azione antibatterica, e inibitrice della replicazione batterica.

Citrus paradisi è un membro importante del genere Citrus della famiglia delle Rutaceae, comunemente noto con il nome di pompelmo. È stato usato nella medicina popolare in molti paesi come antibatterico, antimicotico, antinfiammatorio, antiossidante, antivirale, astringente. È stato anche impiegato e studiato per la prevenzione del cancro, la rigenerazione cellulare, l’abbassamento del colesterolo, la disintossicazione, il mantenimento della salute del cuore, l’artrite reumatoide e la perdita di peso.

Per la prima volta viene proposta e commercializzata una preparazione basata su tale combinazione di erbe e ingredienti attivi.

Studi

Sygizium

Numerosi studi hanno dimostrato i potenti effetti antibatterici dei chiodi di garofano. L’attività inibitoria della crescita batterica è dovuta alla presenza di numerosi costituenti, tra cui eugenolo, eugenil acetato, β-cariofillene, 2-eptanone, acetil-eugenolo, α-humulene, metil salicilato, iso-eugenolo, metil-eugenolo, fenil propanoidi, kaempferolo, ramnetina, miricetina, acido gallico, acido ellagico e acido oleanolico. Questi composti possono denaturare le proteine ​​e reagire con i fosfolipidi della membrana cellulare, modificandone la permeabilità. Burst and Reinders 2003, hanno riportato l’efficacia dell’olio contro i ceppi non tossigenici di E. coli. Altri studi hanno riportato l’attività antifungina dell’olio di chiodi di garofano contro lieviti e funghi filamentosi, come diverse specie fungine di origine alimentare10 e patogeni per l’uomo. Su modelli animali l’olio essenziale e l’eugenolo hanno mostrato attività antifungina contro Candida, Aspergillus e dermatofiti. Il meccanismo d’azione è legato alle lesioni della membrana batterica10.

Origanum

L’origano è stato usato per migliaia di anni come spezia e condimento e in etnomedicina per le sue proprietà antifungine, antimicrobiche, insetticide e antiossidanti. Riportati anche gli effetti antispasmodici e analgesici e l’utilità nei disturbi gastrointestinali1. Silva et al. hanno riportato l’effetto inibitore sul rilascio di mediatori infiammatori del carvacrolo presente nell’olio essenziale di origano. Oltre all’olio essenziale l’origano contiene una ricca frazione di polifenoli ad azione antiossidante e antiinfiammatoria.

Pompelmo

Numerosi studi scientifici riportano le proprietà antisettiche e antibatteriche del Citrus paradisi22. L’estratto etanolico è stato testato su 20 ceppi batterici e 10 di lievito tra cui I microrganismi patogeni S. aureus, E. coli, K. pneumoniae, B. subtilis, M. luteus e Candida albicans. Gli estratti testati hanno mostrato una buona attività antimicrobica contro tutti gli isolati clinici rispetto al controllo. In altri studi lo stesso estratto, utilizzato poi in Cronos Acand,  ha mostrato una notevole azione inibitoria contro vari batteri Gram positivi e Gram negativi e verso due specie fungine.

Updating…
  • Nessun prodotto nel carrello.